Ospite di oggi, nel nostro consueto appuntamento con i doppiatori, è Federico Maggiore, voce di Skinny di The Wardrobe, avventura grafica sullo stile dei titoli degli anni ‘90, paradigma di un genere che segnò profondamente il mondo videoludico. The Wardrobe è un progetto totalmente made in Italy sviluppato nel 2017 tramite una raccolta crowdfunding, attraverso Eppela.com, sito web di raccolta fondi per progetti di varia natura.

Il gioco presenta una sceneggiatura piena di battute sottili che infrangono costantemente la quarta parete, grazie alla presenza del protagonista, che, interagendo spesso con il videogiocatore mediante uno scambio di battute piuttosto ironiche, dà quel tocco di versatilità ad un gameplay tradizionale tipico dei punta e clicca. A mio parere, ciò che riesce ancor di più ad emergere tra i dettagli squisitamente tecnici di un videogioco, è la cura rigorosa nel doppiaggio da parte del doppiatore Federico Maggiore, che trasforma Skinny in una vera macchietta difficile da dimenticare.

Federico Maggiore nasce a Lucera nel 1989, a 20 anni debutta con l”Alcesti di Samuele’ di Alberto Savinio, e prosegue la sua formazione con la compagnia del Teatro dei Limoni di Foggia. Dal 2011 è voce ufficiale di multiplayer.it, nel frattempo lavora per spot pubblicitari a livello nazionale, quando nel 2020 diventa il voice over del programma House of Esports, condotto da Daniele Bossari su DMAX.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.